Come avere denti bianchi? Ecco alcuni metodi!

come avere denti bianchi 1

Come avere denti bianchi? Ecco alcuni metodi!

Lo sbiancamento dentale è un trattamento di estetica dentale che permette di correggere le discromie dentali, superficiali o profonde, che possono manifestarsi nel corso della vita di un individuo. 

Avere denti bianchi e sani è una delle caratteristiche estetiche più richieste.

Le tecniche sono domiciliari e professionali. Fondamentalmente si tratta di applicazioni di gel specifici che permettono di sbiancare lo smalto dei denti senza danneggiarne la struttura.

Da cosa dipende il colore bianco dei nostri denti?

Esattamente come il colore dei capelli o degli occhi, anche il colore dei denti dipende dalla genetica. Esso infatti non è dovuto allo smalto ma alla dentina, ossia lo strato più interno del dente. Il suo colore, che possiede sfumature cha vanno dal giallo al grigio, traspare attraverso lo smalto. 

Con l’invecchiamento lo smalto diventa sempre più sottile a causa del logorio naturale e, in questo modo, lascia intravedere maggiormente il colore della dentina.

Quali sono i fattori per i quali i nostri denti perdono il loro colore?

Con il passare del tempo, le sostanze che vengono a contatto con i denti possono modificarne il colore.

Ecco i principali motivi di questa perdita:

  • Assunzione di bevande come il , il caffè, il vino rosso e la liquirizia o altre bevande con coloranti artificiali; 
  • Cattive abitudini come fumare;
  • Assunzione di farmaci che, con il tempo, danno una colorazione giallo-marrone ai denti (es: fluoro, le tetracicline e la ciprofloxacina);
  • Subire un trauma, che provoca un’emorragia al dente conferendogli un colore rossastro;
  • Uso di paste colorate durante le cure canalari che può modificare il colore originale in base al tipo di materiale usato.
come avere denti bianchi 2

Che tipi di sbiancamento esistono?

Come già anticipato precedentemente, per avere denti bianchi esistono vari metodi, che si possono suddividere in due categorie: professionali e domiciliari.

Il nostro studio propone queste tipologie da praticare in struttura:

  1. Trattamento sbiancante rapido da svolgere dopo la pulizia dei denti, che utilizza una bassa concentrazione di perossido di carbamide (16%), non richiede la protezione gengivale e dura solo 10 minuti.
    Come funziona?
    Il gel  sarà applicato sui denti e irradiato con un’apposita lampada a luce blu per 10 minuti. L’ossigeno sviluppato non verrà disperso ma rimarrà intrappolato nel gel e veicolato verso lo smalto.
  2. Trattamento sbiancante delicato ed efficace, che utilizza una bassa percentuale di perossido (16%), senza protezioni gengivali, in una sola seduta di 30 minuti e senza usare mascherine.
    Come funziona?
    Il gel sarà applicato sui denti e irradiato con un’apposita lampada a luce blu per 8 minuti. L’ossigeno sviluppato non verrà disperso ma rimarrà intrappolato nel gel e veicolato verso lo smalto. Conclusasi l’azione, il gel viene sostituito per effettuare un nuovo ciclo. La seduta consiste in un totale di 3 cicli di sbiancamento, più una quarta opzionale.

Se si vuole curare tranquillamente il proprio sorriso da casa, forniamo mascherine personalizzate e gel sbiancante. In sole due settimane di trattamento potrai migliorare il bianco dei tuoi denti fino a sette tonalità.

Infine proponiamo dei kit per mantenere nel tempo i risultati dei trattamenti sbiancanti.

Se hai altre domande o curiosità, o se vuoi prenotare un appuntamento, contattaci: siamo a tua disposizione!

No Comments

Post A Comment

×